LA GUERRA ECONOMICA PER LE RISORSE IDRICHE

Ad aprile 2011, l'Etiopia lancia un progetto faraonico e strategico per costruire una nuova diga chiamato "Renaissance Dam" sulle acque del Nilo Azzurro. Questo...

LA MEMORIA NASCOSTA DI NELSON MANDELA

La disinformazione e l’ipocrisia con cui continua a essere celebrata la figura di Nelson Rolihlahla Mandela hanno dell’incredibile. Un uomo che ha trascorso più...

IL KENYA IN PIENO SVILUPPO ECONOMICO

Matteo Nardacci   Tra i Paesi che più sono cresciuti economicamente negli ultimi anni troviamo il Kenya, che ha puntato tutto sulla costruzione di grandi infrastrutture....

STORIA DEI RAPPORTI AFRICA-UE: DALLE CONVENZIONI DI LAOMÉ AL VERTICE DI BRUXELLES

Il vertice tra l’ Unione europea e i partner africani, che si è tenuto il 2 e 3 aprile scorsi a Bruxelles, ha rappresentato...

L’AFRICA AI TEMPI DI TRUMP

Mentre l’elezione di Donald Trump fa discutere il mondo, il presidente-eletto sembra deciso a non pronunciarsi sull’Africa. Nel continente intanto, gli investimenti, l’ AGOA,...

Francia e Costa d’Avorio: una visione geopolitica dei rapporti con l’ex colonia

Alla luce del recente conflitto civile in Costa d’Avorio, risulta interessante analizzare quali sono i rapporti storici ed attuali che intercorrono tra Parigi e la sua ex colonia africana. Tale rapporto è altresì utile non solo a comprendere meglio le attuali visioni geopolitiche di Parigi, che vuol mantenere la propria presenza in Africa per salvaguardare i profitti delle proprie multinazionali attive nelle ex colonie, ma anche ad avere una visione più chiara dello scenario regionale africano e di quello mondiale.

Sudafrica: la "nazione arcobaleno" ed il difficile equilibrio interno

I colori dell'arcobaleno presenti nella bandiera, rappresentanti le diverse etnie del paese, sono ancora la manifestazione di una differenza etnica più che di un cromatismo unificatore, ma a 16 anni dalla fine dell'apartheid non sono stati pochi i progressi compiuti dal Sudafrica.

REPUBBLICA CENTRAFRICANA E KIMBERLEY PROCESS: QUALE FUTURO PER I "DIAMANTI INSANGUINATI"?

Era il 1866 quando venne scoperto il primo diamante in Sudafrica. Da lì a pochi anni vennero aperti  anche i giacimenti Kimberley - circa...

Cabinda. Una soluzione impossibile

La Cabinda è una provincia dell’Angola e, dagli Anni Sessanta, la sua popolazione lotta per l’indipendenza nazionale. Nel frattempo, il FLEC ha organizzato numerosi attacchi presso le sedi delle compagnie petrolifere, e non solo, così da guadagnare maggiore visibilità internazionale: infatti, nel 2010, il gruppo indipendentista ha assalito persino l’autobus su cui viaggiava la squadra nazionale di calcio del Togo.

IL SUD AFRICA DOPO MANDELA

La morte di Mandela, avvenuta il 5 dicembre del 2013, lascia un Sud Africa alle prese con diversi problemi. Storia difficile quella di questo...
facilisis nec adipiscing sit eget lectus venenatis libero ultricies libero. pulvinar
0

Your Cart