Il Generale Beg accusa la Blackwater di aver assassinato Hariri e la Bhutto per...

In un'intervista trasmessa il 20 Settembre 2009 dalla Televisione Pakistana, il Generale (in pensione) Mirza Aslam Beg ha accusato gli USA di aver ordinato l'assassinio del Prima Ministra pakistana Benzair Bhutto e dell'ex primo ministro Rafik Hariri. Ha detto che tali operazioni sono state eseguite dalla società privata Blackwater (ora chiamata Xe).

Afghanistan, 17 settembre 2009

Il 17 settembre 2009 un’azione di guerriglia rivendicata dai talibani, in Afghanistan, ha causato la morte di sei paracadutisti italiani e il ferimento di altri. Richiesto dal quotidiano “L’eco di Bergamo” di un commento all’episodio che ne richiamasse il contesto storico, Franco Cardini ha inviato in data 18.9.2009 il seguente contributo.

Attentato Kabul: generale Mini, "Strategia Nato fallimentare"

ROMA - Il generale Fabio Mini ha commentato la situazione attuale in Afghanistan e ha affermato che: "In Afghanistan non e' necessaria tanto una...

Il Pakistan e il mito della “bomba islamica”

Il rischio di vedere la bomba atomica pakistana cadere nelle mani dei “terroristi islamici” o altri “taliban” è citato da Washington per giustificare il suo impegno militare in Afghanistan/Pakistan. Tuttavia, secondo lo studio di Nicolas Ténèze che pubblichiamo, questa minaccia è immaginaria: la bomba pakistana è stata sviluppata con l'assistenza tecnica da parte di Cina e Stati Uniti. Al di là delle vicende politiche, Washington ancora ne mantiene il controllo.
consectetur consequat. et, elementum venenatis, sem, sed Aenean ut
0

Your Cart