Attentato Kabul: generale Mini, "Strategia Nato fallimentare"

ROMA - Il generale Fabio Mini ha commentato la situazione attuale in Afghanistan e ha affermato che: "In Afghanistan non e' necessaria tanto una...

Il Pakistan e il mito della “bomba islamica”

Il rischio di vedere la bomba atomica pakistana cadere nelle mani dei “terroristi islamici” o altri “taliban” è citato da Washington per giustificare il suo impegno militare in Afghanistan/Pakistan. Tuttavia, secondo lo studio di Nicolas Ténèze che pubblichiamo, questa minaccia è immaginaria: la bomba pakistana è stata sviluppata con l'assistenza tecnica da parte di Cina e Stati Uniti. Al di là delle vicende politiche, Washington ancora ne mantiene il controllo.
0

Your Cart