LA POLITICA DEL RISCHIO CALCOLATO NORDCOREANA ED IL RUOLO DELLA CINA

Il nuovo presidente cinese Xi Jinping, a poco più di un mese dalla formalizzazione del mandato, si trova a dover affrontare delle sfide problematiche...

VIETNAM-CAMBOGIA, UNO SCONTRO FRA NAZIONALISMI

La sconfitta dell’imperialismo statunitense da parte delle forze comuniste in Vietnam, Laos e Cambogia nel 1975 non portò alcuna stabilità politica nell’ex Indocina francese....

La creazione di un Mondo multipolare: Pechino e Mosca fanno causa comune contro l'unilateralismo

Con le relazioni in ribasso tra Pechino e Washington, il Vicepresidente cinese compie un viaggio di 5 giorni in Russia, per consolidare le relazioni bilaterali. Il presidente russo Dmitry Medvedev ha detto, durante un incontro con Xi Jinping, che Mosca e Pechino restano partner strategici.

L’espansione cinese nel Mar Cinese Meridionale: il caso delle isole Spratly

Il gruppo delle isole Spratly è un vasto territorio composto da una miriade di isole, atolli e barriere coralline situato nel Mar Cinese Meridionale. È un territorio fondamentalmente inospitale ma che desta grande interesse da parte degli Stati del Sud-Est asiatico per le sue risorse energetiche.

L’eredità di Kim Jong-Il: intervista con il professor Han S. Park

Dopo la morte della guida nordcoreana Kim Jon Il, la direttrice esecutiva del KPI Christine Ahn ha intrattenuto un colloquio telefonico con Han S....

Gli imperativi energetici e il Giappone

Per evitare l’isolamento, non solo economico, ma anche territoriale e strategico, il paese deve stabilire e mantenere un’autorità centrale ed un’unità interna, acquisire potere sui mari territoriali, rifornirsi dei beni necessari, delle risorse e della forza lavoro utili ad espandere il proprio potere militare e mercantile all’estero.

Accordi tra Cina e Ecuador

L’Ecuador acquista aerei da guerra cinesi AFP 24 novembre 2009 - Ecuador e Cina hanno firmato tre accordi di cooperazione del valore di 442...
nec dictum ultricies libero Aliquam massa
0

Your Cart