VERSO L'EUROPA UNITA

Verso un nazionalismo europeo Gli uomini politici possono proporre tutte le combinazioni. Spetta ai popoli decidere se queste siano durevoli oppure no. La ragione firma...

Intervento militare in Libia: lettera aperta ai deputati ed ai senatori

Avendo soggiornato una settimana a Tripoli dall'8 al 14 giugno scorso, nell'ambito di un reportage sulla situazione in Libia per la rivista “Afrique Asie” (1), credo sia mio dovere testimoniare ciò che lì ho visto e sentito, e comunicarvi delle informazioni che non sono state riportate dai media francesi.

UNA BIBLIOGRAFIA SULLA CINA

Tiberio Graziani, L'equilibrio del pianeta passa per Pechino, 1/2006, pp. 5-10 Claudio Mutti, Pound contra Huntington, 1/2006, pp. 17-25 Yves Bataille, La Cina e la guerra...

Vladimir Putin, Discorso alla prima sessione del Parlamento della Repubblica Cecena

GROZNYJ, 12 dicembre 2005 - Caro signor Presidente della Repubblica Cecena, cari deputati del parlamento della Repubblica Cecena, cari amici. Quella di oggi è una giornata...

JEAN THIRIART INTERVISTA IL GENERALE JUAN PERON

Nel 1963 il Generale Juan Domingo Perón, esule a Madrid, riceveva in omaggio da parte di Fidel Castro un’elegante scatola di sigari, accompagnata da...

Barack Obama, Discorso all'Università del Cairo, 04/06/2009

Sono onorato di trovarmi qui al Cairo, in questa città eterna, e di essere ospite di due importantissime istituzioni. Da oltre mille anni Al-Azhar...

Libia – Dichiarazione del Movimento Donne Coscienza della Serbia (Zenes)

Il Movimento Zenes, che segue con un’attenzione particolare la situazione in Libia, denuncia il flusso di disinformazione e di menzogna che si abbatte su questo paese e sui suoi dirigenti. Un’odiosa campagna di stampa scatenata dai grandi media dei paesi della NATO e dalle petromonarchie arabe deforma da tre settimane la realtà, demonizza la Guida libica Mouhammar Gheddafi e getta infamia sulle sue strutture di difesa.

L'Occidente ha dimenticato il caso dei serbi della Krajina

Il governo della Repubblica Serba di Krajina in esilio è onorata di dare il benvenuto ai rappresentanti diplomatici e consolari della Repubblica di Serbia e ricordare loro le 38 note - con i fatti, che menzogne sono state diffuse nei paesi dell'Europa occidentale e negli Stati Uniti circa i serbi e i loro territori.

Intervista a Juan Domingo Peron

Prima di tutto, potrebbe parlarci del libro che ha appena pubblicato, La hora de los pueblos? In...

La difesa dei diritti umani e la lotta contro l’imperialismo sono inscindibili

L’aggressione imperialista contro la Libia, capeggiata da Francia, Gran Bretagna e Stati Uniti, ha posto una volta di più in primo piano il disorientamento imperante in buona parte della sinistra e nei “progressisti” di diverse sfumature, il cui pensiero e le cui opinioni appaiono modellati dall’egemonia ideologico-culturale del capitalismo, abbigliato per l’occasione con le vesti del dirittoumanismo.
consectetur felis eleifend Nullam elit. nunc
0

Your Cart