Tiberio Graziani, presidente dell’Istituto di Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG) e direttore di “Eurasia”, è stato invitato ed ha preso parte al Congreso Europeo de Solidaridad con el Pueblo de Bahrein, svoltosi a Madrid il 25 e 26 giugno 2011, presso l’Hotel Jardin Metropolitano di Avenida Reina Victoria, 12.L’evento è stato organizzato da Junta Islàmica de la Comunidad de Madrid, “Por la Paz Ahora”, Asociaciòn Ahlul Bait e Comité de Solidaridad con Bahrein, in collaborazione con Federaciòn Musulmana de Espana, UMME, Cambio e Plataforma “Mujeres Artistàs”.

T. Graziani ha preso parte alla sessione domenicale, dal titolo “Occidente y la crisis de Bahrein“, moderata da Manuel Dominguez Moreno (presidente del Gruppo EIG Multimedia, direttore della rivista “Cambio 16”). In questa stessa sessione sono intervenuti come relatori anche Waseem Alkhateeb (direttore di “Alhalbait.nl”), Teresa Aranguren (giornalista esperta di Medio Oriente), Anna Stamou (direttrice delle pubbliche relazioni dell’Associazione Musulmana di Grecia), Juan José Véliz (direttore di “Islamisktforum.se”) e Emilio González Ferrín (arabista, professore presso l’Università di Sevilla).

 



Articolo precedente

Bombardamenti umanitari? Gli obiettivi geostrategici della guerra in Libia

Articolo successivo

Il capitale strategico del Pakistan