Un convegno internazionale italo-­romeno a Torino
«LA ROMANIA E I DIRITTI UMANI»
A vent’anni da una tragedia misconosciuta

Torino, sabato 24 settembre 2011 Ore 9,30-­18

Centro Congressi Regione Piemonte

Corso Stati Uniti, 23 – Torino

Programma

9,30
Apertura lavori
Bruno Labate (PoesiAttiva)
don Fredo Olivero (Pastorale Migranti Torino)
Giampiero Leo (consigliere Regione Piemonte)

10,00 – UNA GRANDE MENZOGNA: LA RIVOLUZIONE DEL DICEMBRE 1989
Grigore Cartianu Giornalista di «Adevarul», autore di Sfarsitul Ceausestilor. Sa mori impuscat ca un animal salbatic (La fine dei Ceausescu: morite ammazzati come un animale selvatico) e Crimele revolutiei (I crimini della rivoluzione)
L’intervento sarà tradotto con traduzione consecutiva

11,00 – L’ULTIMO GIRONE: L’ESPERIMENTO PITESTI
Dario Fertilio giornalista del «Corriere della Sera», scrittore, autore di Musica per lupi, saggio–‐romanzo storico sull’Esperimento Pitesti

12,00 – Dibattito

13,00 – Buffet aperto a tutti

15,00

LA FUNZIONE GEOPOLITICA DELLA ROMANIA
Claudio Mutti Romenista, saggista, traduttore, redattore della rivista Eurasia, membro del Consiglio direttivo dell’IsAG (Istituto di Alti Studi in Geopolitica e Scienze ausiliarie), fondatore e direttore delle Edizioni all’Insegna del Veltro

16,00 – LA GUARDIA DI FERRO E IL PROCESSO CONTRO CORNELIU ZELEA CODREANU
Luca Bistolfi Giornalista e saggista, studioso di Romania, redattore della rivista in rete EaST Journal

17,00 – Dibattito e chiusura dei lavori

Durante l’incontro sarà proiettato un filmato contenente una testimonianza di un sopravvissuto al carcere di Pitesti

Per informazioni: 389.0539569

Articolo precedente

Libia: prematura celebrazione di una vittoria

Articolo successivo

Alessandro Lattanzio, Terrorismo sintetico