Fonte:  http://www.newsland.ru/news/detail/id/765659/?utm_medium=twitter&utm_source=Newsland

24 agosto

Russia, Cina, Brasile e India saranno invitate a partecipare alla conferenza internazionale degli “Amici della Libia” che si terrà a Parigi il 1° settembre, ha detto il presidente francese Nicolas Sarkozy.

“Questo incontro va ben al di là del gruppo di contatto. Abbiamo intenzione di invitare (a prendervi parte) i nostri amici cinesi, russi, gli amici brasiliani, e indiani”, ha detto Sarkozy dopo un incontro con il capo del comitato esecutivo della nazionale di transizione Consiglio (CNT) della Libia, Mahmoud Jibril. Ha anche detto che alla conferenza sarà presente il Segretario Generale Ban Ki-moon.

Si prevede che la conferenza discuterà ulteriori passi per attuare il cambio di regime in Libia nel dopo Muammar Gheddafi e le azioni della coalizione per aiutare le nuove autorità. La precedente riunione del gruppo di collegamento sulla Libia si è svolta a metà luglio a Istanbul. I ribelli hanno preso la residenza a Tripoli di Gheddafi e ha annunciato un pieno trasferimento di potere nelle loro mani. Dove sia Gheddafi attualmente è sconosciuto. E’ stato riferito che ha fatto un viaggio segreto nella Tripoli controllata dai ribelli.

Il Consiglio di sicurezza dell’ONU, il 17 marzo ha approvato una risoluzione che chiede l’introduzione della no-fly zone sulla Libia. Le operazioni delle forze della coalizione in Libia sono iniziate il 19 marzo. La leadership della Campagna in Libia, il 31 marzo è stata completamente trasferita ai rappresentanti del comando NATO. Il mandato dell’operazione era scaduto il 27 giugno, ma il 1 giugno è stata estesa l’operazione della NATO di 90 giorni – fino alla fine di settembre.

Nella città di Bengasi in Libia orientale, il 27 febbraio i ribelli hanno costituito il Consiglio nazionale di transizione, che si è dichiarata la sola autorità legittima nel paese. Decine di paesi tra cui gli Stati Uniti, hanno riconosciuto illegittimo il regime di Gheddafi e di fatto annunciato il riconoscimento del CNT come legale rappresentante del popolo libico.

Si prevede che il CNT s’incontrerà nella capitale libica, il 27 agosto.

Traduzione di Alessandro Lattanzio

http://www.aurora03.da.ru
http://www.bollettinoaurora.da.ru
http://aurorasito.wordpress.com

Articolo precedente

Notti e giorni di angoscia a Tripoli

Articolo successivo

Messaggio di Thierry Meyssan da Tripoli (0re 21:47 del 24 agosto 2011)