Prima Parole chiave Libano

Parola chiave: Libano

Israele negli ultimi 5 anni: le sue azioni e il diritto internazionale

Le azioni di Israele nel quinquennio 2005-2010 appaiano quantomeno “controverse” sotto il punto di vista della loro liceità nei confronti del diritto internazionale. Gran parte dei dubbi nascono dalle diverse interpretazioni che le parti danno allo statuto di Gaza e dei Territori palestinesi.

L’Italia e la Cooperazione allo Sviluppo nella sponda est del Mediterraneo

Questa analisi ha preso spunto dalla recente visita di esponenti dell’apparato diplomatico e di governo italiano in Siria e Israele per scandagliare lo stato dei rapporti e delle implicazioni tricolore in quel settore geopolitico.

Il calderone libanese

Lo scontro verbale in atto tra Israele/USA e Hezbollah/Siria mostra la solidità dell'armonia interna tra le due facce della coalizione governativa libanese. Una “luna di miele” destinata a durare, però, solo con l’impegno di entrambi i fronti a costruire le basi per la rinascita di un paese, costantemente minacciato e, suo malgrado, al centro di rivalità regionali ed internazionali.

I rapporti con l'estero d'Israele: 1a parte

Recentemente, lo scandalo dei passaporti europei rubati dal Mossad per uccidere un capo di Hamas a Dubai e lo scontro diplomatico con gli USA sulla colonizzazione illegittima di Gerusalemme Est hanno portato al centro dell'attenzione lo stato delle relazioni d'Israele coll'estero. Con quest'articolo comincia una dettagliata disamina degli stessi.

Medio Oriente: revival confessionale e pragmatismo politico

L'apertura del nuovo decennio in Medio Oriente porta con sé gli strascichi confessionali del recente passato, con episodi che rievocano il tragico biennio 2005-2007 e alimentano lo spettro confessionale ai quattro angoli della regione.

Il secondo Manifesto di Hezbollah

Versione italiana integrale (ricavata dall'originale in arabo) del nuovo Manifesto politico del partito libanese Hezbollah, preceduta da una prefazione del curatore Pietro Longo.

Claudio Graziano: credibilità dell'UNIFIL compromessa dai voli israeliani, Libano umiliato

Prima di tornare in patria, il comandante della Forza Temporanea dell’ONU in Libano (UNIFIL) ha criticato l’entità sionista accusandola di violare le risoluzioni delle Nazioni Unite e di umiliare i Libanesi.

Damasco difenderà Hezbollah

In caso di attacco israeliano contro Hezbollah, la Siria risponderà, secondo il quotidiano del Qatar Al Watan, dello scorso Mercoledì. Ogni minaccia alla sicurezza del Libano è considerata come una minaccia diretta a Damasco, affermano fonti dello Stato siriano.
ut ultricies sed elit. Aenean consectetur Sed ante. ut felis luctus
0

Your Cart