Prima Parole chiave UE

Parola chiave: UE

AL-QAIDA APRE IL FRONTE LIBANESE?

Gli Stati Uniti e i loro alleati lavorano per aprire un nuovo fronte del conflitto siriano in Libano. Il Libano si trova nel limbo...

LA SIRIA AL CENTRO DELLO SCONTRO GLOBALE

L’attuale tragedia siriana si inscrive a pieno titolo tra i capitoli che compongono il libro nero dell’Occidente. Cioè nella storia della lotta condotta dalle...

IL PRESIDENTE ASSUME MAGGIORI POTERI MENTRE L’ITALIA TRABALLA NELLA CRISI

Lo scritto seguente è la versione tradotta dell’articolo President takes more power as Italy wobbles through crisis, pubblicato a pag. 15 dell’edizione del 25/4/2013...

INTERVISTA A FABIO FALCHI SUL MOVIMENTO CINQUE STELLE

La rivista tedesca “Zuerst!” ha pubblicato nel n. 4/2013 un’intervista con Fabio Falchi, redattore di “Eurasia”, sul fenomeno del movimento dei “grillini”. Qui di...

IL CASO ISLANDA E I LIMITI DEL COMPLOTTISMO

Molti lettori ricorderanno il caso dell’Islanda, la piccola isola che nell’estate del 2011 salì alla ribalta delle cronache internazionali per aver ridiscusso le sue...

EMIGRAZIONE DAL MAGHREB ALL’UNIONE EUROPEA. UNA VISIONE D’INSIEME ALL’INIZIO DEL SECOLO XXI

  Riassunto Le relazioni tra il Maghreb e l’Europa sono di lungo periodo e caratterizzate da molteplici aspetti. Vari elementi possono comprovare ciò: il Mediterraneo...

L’ECCEZIONE UNGHERESE

In una recente intervista rilasciata alla radio pubblica nazionale, Mihály Varga, nominato dal governo ungherese capo negoziatore con le istituzioni internazionali, ha dichiarato che...

IL “PROGRAMMA NAZIONALE DI RIFORMA” DELLA GRECIA: RIFORME E DUBBI

La Grecia è salita alla ribalta, negli ultimi mesi, a causa degli ingenti problemi economico-finanziari legati, da un lato, al suo debito pubblico e, dall’altro,...

Le elezioni serbe

Le testate giornalistiche nostrane hanno subito titolato: “una vittoria a sorpresa” . Ad uscire vincitore dal ballottaggio non è stato il presidente uscente Boris Tadic,...

Puskhov a Roma spiega le direttrici strategiche del terzo mandato di Putin

Martedì 17 aprile, presso la sala di Palazzo Santacroce a Roma, sede del Centro Russo di Scienza e Cultura di Roma, è andata in archivio la conferenza dal titolo “Il ritorno del presidente Putin: le prospettive della politica estera". I lavori sono stati introdotti dal presidente dell’ISPI, Giancarlo Aragona, seguito dal presidente della commissione Affari Esteri della Duma di Stato e presidente della delegazione russa presso l'Assemblea Parlamentare del Consiglio d'Europa, Aleksej Pushkov. Sono intervenuti anche Luisa Todini, presidente della sezione italiana del Foro di Dialogo Italo-Russo, e Franco Venturini del Corriere della Sera.
tempus felis Aenean justo ut ipsum commodo
0

Your Cart