Prima Parole chiave Shalit

Parola chiave: Shalit

Il baratto umano, mossa tattica israeliana

Il fatto che Tel Aviv abbia accettato di scambiare il sergente Gilad Shalit tenuto in ostaggio da Hamas con ben 1.027 prigionieri palestinesi detenuti nelle carceri israeliane è indice, infatti, dell’asimmetria che domina qualsiasi rapporto di forza tra israeliani e palestinesi, con i primi che dal 1957 ad oggi hanno rilasciato 13.509 prigionieri per ottenere la liberazione di 16 soldati da parte dei secondi.
ut porta. Donec sit Sed ut commodo mattis libero. eget Praesent
0

Your Cart