Prima Parole chiave Algeria

Parola chiave: Algeria

VERSO UN NUOVO COLPO DI STATO OCCIDENTALE IN ALGERIA?

Ci hanno già provato nel mese di gennaio e nel mese di agosto-settembre 2011. La crisi libica, l'attacco contro la Siria e le operazioni...

L'ALGERIA ALL'OMBRA DELLA "PRIMAVERA ARABA"

Propaganda, sovversione e menzogne contro l'Algeria, che deve rimanere sotto il controllo dei predatori o, nel migliore dei casi, essere guidata da burattini. Chi...

AL-QAIDA NEL MAGHREB ISLAMICO: CHI SONO E CHI C’È DIETRO?

Chi c’è dietro il gruppo terroristico che ha attaccato il complesso gasifero della BP-Statoil-Sonatrach del giacimento di Amenas, che si trova al confine con...

L'INTERVENTO MILITARE IN MALI: OPERAZIONE SPECIALE PER RICOLONIZZARE L'AFRICA

L'operazione militare in Mali lanciata l'11 gennaio, è un altro chiaro esempio delle azioni speciali finalizzate alla ricolonizzazione del continente africano. Si tratta di...

“INVERNO ARABO” E FARSA IN MALI: DOPO LA LIBIA, L'ALGERIA È IL VERO OBIETTIVO...

E se la cosiddetta “Primavera araba” fosse una farsa per consentire a monarchie come il Qatar di servire al meglio gli interessi delle imprese...

INTERVISTA A OMAR MIH, RAPPRESENTANTE DEL FRONTE POLISARIO

Spina nel fianco dell’assetto geopolitico del Maghreb, e non solo, ma anche dei  rapporti degli Stati africani con quelli europei, il Sahara Occidentale, per...

Siria, la linea del fronte

In seguito all’abbattimento del caccia turco da parte della contraerea siriana, la Turchia si è appellata all’articolo 4 della NATO, il quale stabilisce che...

Algeria: l’attivista autonomista va in Israele

L’esponente  in esilio del Movimento per l’autonomia della Cabilia (MAK) è giunto domenica 20 maggio a Gerusalemme. Una visita organizzata nel più grande segreto   I...

Intervista a Massimo Campanini

In occasione dell'uscita del n. 2/2012, dedicato in buon parte alla "Primavera araba", "Eurasia" offre ai suoi lettori un'intervista esclusiva a Massimo Campanini, esperto...

L'Algeria, un osso nella gola di BHL!

Bernard-Henri Lévy, affarista, scrittore alla moda e mediocre filosofo, crede di essere uno stratega politico o addirittura militare. Questa mosca cocchiera della diplomazia francese...
justo quis, dolor elit. dapibus suscipit lectus sem, libero Praesent risus.
0

Your Cart