Alla c.a del Ministro degli Affari Esteri
On. Giulio Terzi
e p.c.
Alla c.a dei Senatore della Commissione Affari Esteri
Alla c.a dei Deputati della Commissione Affari Istituzionali
Alla c.a della Comunità di Sant’Egidio
Alla. c.a della Stampa

 

 

Con la presente la Federazione Assadakah, Centro Italo Arabo del Mediterraneo, esprime il proprio rammarico per la recente decisione che ha decretato la non concessione del visto da parte del Ministerto degli Esteri ai Deputati Siriani Maria SaadehWaeel Al Ghabra  e Sameer Al Khateeb.

La Delegazione, invitata dal Centro Italo Arabo, avrebbe dovuto partecipare ad incontri istituzionali con i membri della Commissione Affari Esteri al Senato e con il Presidente della Commissione On. Lamberto Dini, avrebbe inoltre dovuto incontrare i rappresentanti della I Commissione Affari Costituzionali e Presidenza del Consiglio ed Interni.

L’atto del Ministero appare per tali motivi, una prevaricazione delle prerogative Parlamentari.

Era inoltre previsto l’incontro con la Comunità di Sant’Egidio. La Deputata Cristiana Maria Saadeh aveva chiesto espressamente che fosse organizzato un importante incontro con le Comunità Cristiane.

La non concessione del visto rappresenta un atto di inaudita gravità, che vanifica i tentativi di dialogo e cooperazione tra il Nostro Paese e la Siria, che il Centro Italo Arabo ha tentato di perpetuare con il supporto delle Istituzioni parlamentari.

Riteniamo che l’educazione alla pace e alla non violenza abbia quali veicoli privilegiati il dialogo e il confronto, anche di posizioni antitetiche.

Auspichiamo pertanto, che la decisione presa possa essere revocata e che il Nostro Paese possa accogliere la Delegazione Parlamentare Siriana.

Cordiali Saluti

Il Segretario Generale

della Federazione Assadakah

Raimondo Schiavone


Assadakah Sardegna
viale Bonaria 98
09125 Cagliari
tel. 3495307186


 
 

Articolo precedente

STEFANO VERNOLE, REDATTORE DI "EURASIA", PRESENTA SU RAI 3 IL NUMERO 3/2012 DEDICATO AL KAZAKHSTAN

Articolo successivo

CARLO TERRACCIANO, NEL FIUME DELLA STORIA, EDIZIONI ALL'INSEGNA DEL VELTRO, PARMA 2012