Prima Parole chiave Davutoğlu

Parola chiave: Davutoğlu

ERDOGAN RIORGANIZZA I SERVIZI DI SICUREZZA

Un articolohttp://www.mesop.de/mesop-todays-commentary-by-metin-gurcan-al-monitor-the-growing-influence-of-the-perincek-group/ di Metin Gurcan apparso su Al Monitor (sito specializzato su Vicino Oriente sorto nel 2012) introduce alcune interessanti ipotesi circa la riorganizzazione...

IL LUPO GRIGIO AL BIVIO

La Turchia è Europa. La regione chiamata con termine greco-bizantino Anatolia ("terra di levante") nell'antichità fu considerata parte integrante dell’Europa: Erodoto fissa infatti il confine orientale dell’Europa sul fiume Fasi, nei pressi degli odierni porti georgiani di Poti e Batumi. Nel Medioevo Dante colloca “lo stremo d’Europa” vicino ai monti dell'Asia Minore, dai quali, dopo la distruzione di Troia, l'Aquila imperiale spiccò il volo verso l'Italia. Per la geografia moderna, la penisola anatolica è la propaggine più occidentale dell'Asia; tuttavia alcuni geografi la considerano più che altro la quarta penisola del Mediterraneo, data la sua posizione analoga a quella delle penisole iberica, italiana e greca.

Una riflessione su un possibile intervento militare turco in Siria

Questo articolo è una mera riflessione sui rapporti instabili tra la Turchia e la Siria. Benchè di gran lunga migliorati negli ultimi anni grazie...

Erdoğan: direzione Gaza, passando per l’Egitto

Segnali contraddittori: la Turchia che da una parte accoglie la richiesta NATO di installazione del cosiddetto “sistema radar di difesa” – una minaccia latente verso l’Iran e non solo, si pensi per esempio alla posizione della Russia – e che dall’altra rompe decisamente con Israele in seguito al persistente rifiuto dell’entità sionista di interrompere l’embargo verso Gaza e di scusarsi per il sanguinoso assalto alla Mavi Marmara.
consequat. suscipit diam accumsan id leo. massa
0

Your Cart