Prima Parole chiave Gennadij Zjuganov

Parola chiave: Gennadij Zjuganov

L’IDEA GEOPOLITICA DEI COMUNISTI RUSSI

Lo scorso 25 febbraio è andato in archivio il XV Congresso del Partito Comunista della Federazione Russa. L’intero corpo congressuale, composto dalla Segreteria Generale,...

Ancora nessuna apocalisse

L’apocalisse prevista non è venuta per passare. Le elezioni presidenziali in Russia hanno fatto il corso, Putin è stato regolarmente eletto e, con grande stupore dell’opposizione, le folle miliardarie che chiedono il sangue del tiranno, non si sono materializzate. Solo circa 15.000 manifestanti riuniti nel centro di Mosca e dispersi pacificamente nel giro di due ore. Solo un centinaio di attivisti “hardcore” sono risoluti nel “voler rimanere fino a quando Putin non se ne andrà”, vicino alla fontana cittadina ghiacciata. Essi sono stati arrestati, accusati e rilasciati. Che flop!

Gennadij Zjuganov: "Mosca smetta di inchinarsi agli USA"

Per il segretario del partito comunista russo Zjuganov Mosca deve smettere di “inchinarsi all’Occidente”
Lorem id dapibus sem, suscipit felis odio
0

Your Cart