Prima Parole chiave PKK

Parola chiave: PKK

UNA SOLUZIONE PER IL VICINO ORIENTE?

Due sono gli scenari ancora aperti  nel panorama della crisi siriana faticosamente avviata a soluzione: due scenari certamente preoccupanti, la cui soluzione determinerebbe un...

IL KURDISTAN

In curdo, il termine “kurd” significa “rude”. Nella lingua turca, la stessa parola significa “lupo”, come talvolta i Curdi si effigiano. In entrambi i...

Giochi di destabilizzazione in Turchia

Ahmet Őzal, figlio di Turgut Őzal, ha sporto denuncia contro il generale Sabri Yirmibeşoğlu, che fu a capo del Dipartimento operazioni speciali dell’Esercito: l’accusa è di avere organizzato, il 18 giugno 1988, un tentativo di assassinio del padre, all’epoca ritenuto dagli ambienti militari troppo “amico dei curdi”.

La Rinascita del PKK fra legittimazione e violenza

La politica estera della Turchia si sta, nuovamente, spostando ad est verso i vicini paesi mediorientali, pur mantenedo aperta la porta ad occidente, verso gli USA e l’UE. La questione ancora aperta relativa ai curdi e alla lotta trentennale con il PKK pesano, però, sulla sua crescita geopolitica.

Crescenti sospetti sul possibile collegamento tra il PKK e Israele

Tra l’indignazione crescente per l’attacco israeliano alle navi civili in acque internazionali, che ha ucciso nove attivisti turchi pro-palestinesi e ferito decine, la scorsa settimana, c’è un profondo sospetto circa il possibile coinvolgimento di Israele nell’uccisione di sette soldati in un attacco terroristico con razzi.
ut ut libero leo Aliquam ipsum mattis non
0

Your Cart