Domenica 11 Novembre, alle ore 17.00, presso la Sala Consiliare di Via Sansovino 9, Milano, avrà luogo la conferenza: “La nuova presidenza USA, la Russia, la crisi globale: quale ruolo per l’Europa?”.

 
Introduce: Stefano Vernole, redattore di “Eurasia. Rivista di studi geopolitici“.

 
Relatore: Igor Nikolaevich Panarin, politologo russo membro dell’Accademia delle Scienze Militari e docente
 presso l’Accademia Diplomatica del Ministero degli Affari Esteri della Federazione Russa, autore di 15 libri e numerosi articoli di geopolitica, psicologia e guerra dell’informazione, analista di intelligence e di previsione strategica. Ha iniziato la sua carriera nel KGB nel 1976 e ha insegnato presso l’Università Statale di Mosca (MGU) e presso l’Istituto Statale di Relazioni Internazionali (MGIMO).

 
 
Temi che verranno trattati durante l’incontro:

1. Dottrina della politica estera di Putin – Unione Eurasiatica.
2. Crisi dell’Eurozona.
3. Romney o Obama.
4. Cambio al potere in Cina.
5. BRICS – nuovo centro di forza.
6. Che cosa ci sarà dopo il dollaro.
7. Modelli di sviluppo del mondo.

 
 
Ingresso libero.

 
Organizzazione a cura del Centro Studi Eurasia Mediterraneo (CeSEM).
Per informazioni: segreteria.scientifica@cese-m.eu

 

Articolo precedente

NUOVI SEGNALI DI FLESSIBILITÀ SUL NUCLEARE IRANIANO

Articolo successivo

L’INGRESSO NEL WTO: LE CONSEGUENZE PER LA RUSSIA. INTERVISTA CON EVGENIJ FEDOROV