Stefano Grazioli
Gazprom. Il nuovo impero

collana: Gazometro
pp. 224, euro 18,50
ISBN: 978-88-97012-05-4

In libreria dal 25 febbraio 2011
Lantana editore

«L’Europa ha bisogno di gas e petrolio, la Russia ne ha a bizzeffe. La Russia ha bisogno di tecnologia, l’Europa ha il know-how. La dipendenza è simmetrica. La strada è da percorrere dunque insieme. Non tutti, però, sono d’accordo».

Il libro
Gazprom, la più grande compagnia russa e il maggior estrattore del mondo, è l’arma letale del Cremlino per conquistare il mondo? Un colosso dell’energia che punta al massimo profitto senza andare troppo per il sottile se qualche milione di persone in Europa ogni tanto rimane al freddo? E perché i grandi gruppi italiani ed europei fanno la fila per stringere accordi con il gigante russo? Capire qual è il ruolo di Gazprom non solo sul mercato dell’energia mondiale, ma anche sullo scacchiere geopolitico internazionale significa ricostruire la storia dell’azienda negli ultimi vent’anni e le sue relazioni con i partner di mezzo pianeta. Vuol dire comprendere il cammino della Russia dalla fine dell’Impero sovietico fino ai giorni nostri, una strada fatta di guerre vere e mediatiche, di omicidi di Stato e di stragi terroristiche. Sullo sfondo, la questione che può ribaltare gli equilibri del terzo millennio e che interessa direttamente anche l’Italia: può e vuole l’Europa smarcarsi dagli Usa e intraprendere scelte indipendenti e apparentemente controcorrente? Il Cremlino e Gazprom non hanno ancora deciso dove andare e nel dubbio giocano a tutto campo. E noi?

L’autore
Stefano Grazioli (Sondrio 1969) ha lavorato in Germania e Austria per diversi media. A Vienna ha diretto tra l’altro la redazione online del quotidiano «Kurier». Dal 2003 vive tra l’Italia, Bonn, Mosca e Kiev lavorando come freelance per testate italiane e straniere. Si occupa da tempo di Russia e di spazio postsovietico. In Italia ha pubblicato La galassia neonazista in Germania e Austria (2002), Vladimir Putin, la Russia e il nuovo ordine mondiale (2003), Nel nome della gente, populisti estremisti e leader carismatici nell’Europa d’oggi (2004).

Lantana Editore
Via G. Galilei 35- 00185 Roma
tel. 06 83601028
www.lantanaeditore.com

Articolo precedente

GLI USA, LA TURCHIA E LA CRISI DEL SISTEMA OCCIDENTALE

Articolo successivo

L’Egitto in rivolta: l’Occidente e gli scenari nel mondo arabo