Prima Parole chiave Cristina Kirchner

Parola chiave: Cristina Kirchner

LA CRISI SIRIANA E I NUOVI EQUILIBRI GEOPOLITICI IN AMERICA LATINA

Il protrarsi degli scontri armati in Siria è l’ultima prova dell’incapacità statunitense nel farsi gendarme del mondo e artefice di un destino unipolare nelle...

ARGENTINA: NUOVO DEFAULT?

All’aeroporto di Malpensa non cambiano i pesos argentini. È capitato qualche settimana fa. Nel frattempo il noto programma televisivo argentino Periodismo para todos, condotto dal...

L'ARGENTINA E IL PROBLEMA DELL'INFLAZIONE

In Argentina uno dei temi caldi è certamente rappresentato dall'inflazione galoppante, che sta caratterizzando l'economia del Paese. La questione inflazionistica è recentemente salita alla ribalta...

"LA POLÍTICA EXTERIOR RUSA DESPUÉS DE LA GUERRA FRÍA – HUMILLACIÓN Y REPARACIÓN"

Il libro: ISBN: 978-987-24469-3-2 Casa Editrice: Areté Grupo Editor Categoría: Politica Internazionale. Anno di edizione: 10/2011 Lingua: spagnolo Pagine: 384   L’autore. Alberto Hutschenreuter ha studiato Scienze Politiche ed ha completato la laurea...

ARGENTINA E FMI A CONFRONTO

Poche settimane fa si è consumato l’ultimo scontro tra la direttrice del FMI Christine Lagarde e la presidentessa argentina Cristina Fernández de Kirchner. La...

Le espropriazioni in America Latina

Per comprendere il significato delle espropriazioni avvenute in America Latina nei primi anni del XXI secolo è fondamentale un’analisi del periodo che ha preceduto tale fase. Se teniamo conto dell’ideologia degli anni Novanta, saremo in grado di comprendere le motivazioni che portarono gli Stati indiolatini alla perdita delle loro imprese, oggi soggette ad esproprio. Ciò renderà più chiara la natura delle espropriazioni, che ovviamente possono essere contestualizzate in uno scenario in cui i rapporti di forza sono diametralmente opposti a quelli dell'ultimo decennio del ventesimo secolo. Esamineremo i casi del Venezuela, della Bolivia e dell’Argentina. Essi diventano rilevanti perché sono esempi applicativi recenti della politica che andremo a delineare. Infine faremo una breve menzione su una tematica più ampia, e comprensiva delle stesse espropriazioni: la questione energetica.

El mito de la “desconfianza” en las relaciones argentino-chilenas

El 2 de abril se conmemorará en Argentina el 30º aniversario del conflicto del Atlántico Sur, que en 1982 enfrentó al país con el Reino Unido en una disputa por la soberanía de las Islas Malvinas, Georgias del Sur y Sándwich del Sur. En este clima y ante una creciente escalada diplomática entre ambos países, dos hechos centran las miradas en el otro lado de la Cordillera de los Andes, específicamente en Chile. Por un lado, el arribo a Santiago-el 12 de marzo- del secretario de Estado de Relaciones Exteriores del Reino Unido Jeremy Browne- para una visita que se prolongó por dos días- no carece de significación si pensamos en el segundo hecho: la visita al mismo país, de la Presidenta argentina, Cristina Kirchner, tan solo tres días después.

Il mito della sfiducia nelle relazioni cileno-argentine

Il 2 aprile si commemorerà in Argentina il 30º anniversario del conflitto del Sud Atlantico, che nel 1982 ha avuto come protagonisti la stessa Argentina e il Regno Unito in una disputa sulla sovranità delle isole Malvine, Georgia del Sud e Sandwich Meridionali. In questo clima e con la crescente escalation diplomatica tra entrambi i Paesi, due eventi attraggono l’attenzione dall’altra parte della Cordigliera delle Ande e nello specifico in Cile.
leo. et, id libero. venenatis, suscipit tempus pulvinar commodo neque.
0

Your Cart