Prima Parole chiave Croazia

Parola chiave: Croazia

I Balcani: la lotta per l’egemonia nell’Europa sud-orientale

a cura di Andrea Foffano e ASCE   I maggiori esperti geopolitici ribadiscono da circa un decennio la “prospettiva europea” per i paesi dell’area balcanica. Ma...

QUANDO LA CROAZIA DOVEVA ESSERE ITALIANA

1. La nascita dell’idea di annessione all’Italia La pace di Versailles assegnò all’Italia alcuni territori del confine orientale, che prima appartennero alla Slovenia e...

LA CROAZIA E L’EUROPA

A dieci anni dalla presentazione della domanda ufficiale di adesione all’Unione Europea, dal 1° luglio 2013 la Croazia è divenuta la ventottesima nazione della...

CROAZIA E SOUTH STREAM: UN ACCORDO STRATEGICO?

Appena rieletto il Presidente della Federazione Russa Vladimir Putin aveva richiesto ai vertici di Gazprom ed al proprio Governo che si affrettassero i tempi...

La bizzarra strategia di Washington sul Kosovo potrebbe distruggere la NATO. Giocare con la...

William Engdahl, 13 Aprile 2012   In uno degli annunci più bizzarri della politica estera della bizzarra amministrazione Obama, la segretaria di Stato degli USA...

Croazia: tra problemi interni e adesione all'Unione Europea

Lo scorso 15 aprile il Tribunale Penale Internazionale per la ex Jugoslavia (TPI) ha condannato i generali croati Ante Gotovina e Mladen Markač per i crimini commessi nel 1995 durante la guerra in Croazia. Contro la decisione del TPI si sono svolte manifestazioni di protesta a Zagabria e nelle principali città croate. Un segnale inquietante in un Paese candidato all’ingresso nell’Unione Europea e che proprio in queste settimane sta portando a termine i negoziati per l’adesione.

Traffico di organi sui civili serbi: denunce anche sul ruolo dei croati e dei...

Prima degli albanesi, anche i Croati ed i musulmani di Bosnia avrebbero espiantato gli organi dei prigionieri serbi e degli zingari catturati o uccisi durante il conflitto degli anni Novanta. Questi crimini sarebbero stati compiuti addirittura su bambini o comunque su persone in giovane età.

Slovenia e Croazia: Equilibri e Opportunità nei Balcani

Si è svolto nello scorso mese di giugno in Slovenia un referendum popolare – che ha visto la vittoria del si – su un possibile Accordo di arbitrato internazionale per tentare di porre fine al contenzioso marittimo fra Croazia e Slovenia.

Comunicato del Governo in esilio della Repubblica Serba Di Kraijna

Il governo della Krajina ha rilasciato una dichiarazione attestante che, con la fondazione della "Chiesa ortodossa croata", ci sarà un aumento dell’intolleranza religiosa contro i serbi ortodossi. L'intenzione alla base della costituzione della Chiesa ortodossa croata è quello di inserire i restanti serbi ortodossi della Repubblica Serba di Krajina e della Croazia nella "Chiesa ortodossa croato", al fine di impedire loro di confessare la loro fede nelle chiese serbo-ortodossa.
id, felis Aliquam vulputate, ante. id amet, accumsan Praesent porta. mi,
0

Your Cart