Il 9 e 10 giugno Tiberio Graziani, direttore di “Eurasia”, ha preso parte al Forum Internazionale “La produzione di droga in Afghanistan: una sfida per la comunità internazionale”, tenutosi a Mosca su iniziativa del Comitato Antidroga della Federazione Russa, del Consiglio per la Politica Estera e di Difesa e dell’Istituto di Demografia, Migrazione e Sviluppo Regionale.

Il Forum ha riunito uomini di Stato, responsabili della lotta al narcotraffico, giornalisti, esperti e studiosi provenienti da vari paesi, oltre ai rappresentanti di varie organizzazioni internazionali (ONU, Organizzazione del Trattato per la Sicurezza Collettiva, NATO, Organizzazione per la Cooperazione di Shanghai).

Su invito degli organizzatori, il direttore Graziani ha redatto per l’occasione una propria relazione, intitolata US strategy in Eurasia and drug production in Afghanistan (cliccare per leggerla).



Articolo precedente

«The battle between geopolitics and oligarchies. This is how the Kirghizstan crisis developed»

Articolo successivo

Equilibri multipolari