Santa Sede e potere politico nell’Europa Centro-Orientale tra le due guerre mondiali (1918-1939)

La questione dei cattolici nella repubblica Cecoslovacca e nel regno di Jugoslavia

Venerdì 27 novembre 2009

Università Europea di Roma (Aula Magna)

Convegno organizzato dal Corso di Laurea in Scienze Storiche dell’Università Europea di Roma e dalla Facoltà di Teologia Romano-Cattolica dei Santi Cirillo e Metodio dell´Università Comenius di Bratislava nell’ambito della settimana culturale della Filosofia e della Storia promossa dal Vicariato di Roma.

Il programma completo del Convegno e le informazioni logistiche

sono reperibili anche sul sito www.unier.it

h. 9,00

SALUTI INTRODUTTIVI

P. Paolo Scarafoni, LC

(Magnifico Rettore dell’Università Europea di Roma)

S.E. Mons. Stanislav Zvolensky´

(Gran Cancelliere della Facoltà di Teologia Romano-Cattolica dei

Santi Cirillo e Metodio dell´Università Comenius, Bratislava)

h. 10,00-11,00

PRIMA SESSIONE – PARTE GENERALE

L’Europa Centro-orientale dopo i trattati di Parigi

Roberto de Mattei (Università Europea di Roma)

La Santa Sede e l’Europa Centro-Orientale tra le due guerre mondiali

Roberto Morozzo della Rocca (Università degli Studi Roma Tre)

h. 11.30-13.00

SECONDA SESSIONE – LA REPUBBLICA CECOSLOVACCA

Moderatore: S.E. Mons. Cyril Vasil’ (Segretario della Congregazione

per le Chiese Orientali, Città del Vaticano)

La Santa Sede, il governo Cecoslovacco e la questione degli slovacchi

Emilia Hrabovec (Università Comenius, Bratislava)

Il Kulturkampf in Cecoslovacchia durante il pontificato di Pio XI

L´uboslav Hromják (Università Cattolica, Spis˘ské Podhradie)

La prospettiva italiana su cechi e slovacchi nella prima metà del Novecento

Francesca Romana Lenzi (Università Europea di Roma)

h. 14,30-16,30

TERZA SESSIONE – IL REGNO DI JUGOSLAVIA

Moderatore: Mons. Jure Bogdan

(Rettore del Pontificio Collegio Croato di S. Girolamo, Roma)

Prospettive della Chiesa cattolica nell’area croata del regno di Jugoslavia

Jure Kris˘to (Hrvatski Povijesni Institut, Zagabria)

Belgrade and the Vatican. Church policy in Yugoslavia 1918-1939

Katrin Boeckh (Ludwig-Maximilians-Universität, Monaco di Baviera /

Osteuropa-Institut, Regensburg)

I rapporti diplomatici tra la Santa Sede e il regno di Jugoslavia durante

il pontificato di Pio XI

Massimiliano Valente (Università Europea di Roma)

Il “cattolicesimo politico” nel pensiero dei principali intellettuali

cattolici croati

Marko Trogrlic´ (Università di Spalato)

h. 16,30-17,30

TAVOLA ROTONDA

Slavko Kovac˘ic´ (Università di Spalato)

Massimo de Leonardis

(Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano)

Francesco Perfetti

(Libera Università degli Studi Sociali – LUISS “Guido Carli”, Roma)

Matteo Luigi Napolitano

(Università degli Studi del Molise)

Articolo precedente

Convegno di studi. Vent'anni dopo - 1989 - 2009

Articolo successivo

Conferenza IsIAO. La missione linguistica ed etnografica tra i Saho dell’Eritrea