Prima Parole chiave Thierry Meyssan

Parola chiave: Thierry Meyssan

LA SHELL E I "RIBELLI" SIRIANI

Totalmente sconosciuto al grande pubblico internazionale solo una settimana fa, Sheikh Moaz al-Khatib è stato nominato presidente della Coalizione nazionale siriana, che rappresenta l'opposizione ...

PERCHE' UNA NUOVA GUERRA CONTRO GAZA?

Ancora una volta Israele ha attaccato Gaza e i media internazionali trasmettono immagini di distruzione. Tuttavia la desolazione che ci provoca l'orrore quotidiano di...

Thierry Meyssan sull'aggressione alla Siria e la diplomazia di François Hollande

Réseau Voltaire, 6 luglio 2012   In un'intervista per Radio Voce della Russia Thierry Meyssan torna sui recenti sviluppi dell'operazione per destabilizzare la Siria e sulla...

La NATO sta preparando una grande operazione di disinformazione

Gli Stati membri della NATO e del GCC stanno preparando un colpo di stato e un genocidio settario in Siria.

Il conflitto siriano potrebbe degenerare in una guerra mondiale

La crisi siriana ha cambiato natura. Il processo di destabilizzazione che avrebbe dovuto spianare la strada ad un’azione militare dell’Alleanza Atlantica è fallito. Togliendosi la maschera, gli Stati Uniti hanno pubblicamente indicato la possibilità di attaccare la Siria senza l’approvazione del Consiglio di Sicurezza, come hanno fatto in Kosovo, facendo finta d’ignorare che la Russia di Vladimir Putin non è quella di Boris Eltsin. Dopo essersi assicurato il sostegno cinese, Mosca ha sparato due colpi di avvertimento in direzione di Washington. La continuazione delle violazioni del diritto internazionale da parte della NATO e del GCC, può ora aprire un conflitto mondiale.

Vertice di Chicago, la NATO esalta il suo declino

Il 25.mo vertice della NATO non è riuscito a rispondere alla domanda assillante che ossessiona l'Organizzazione dal crollo dell'Unione Sovietica: come può essere utile ai suoi membri, oltre a Regno Unito e USA? Esclusa ogni domanda sul massacro di 160000 libici o sulla cancellazione dell'attacco alla Siria, i capi di Stato e di governo hanno appena ricevuto l'ordine di finanziare il complesso militare-industriale degli Stati Uniti.

La débacle in Siria

Con 83 Stati e organizzazioni intergovernative rappresentati, la seconda conferenza degli "amici" della Siria è stato un successo mediatico. Ma questa messa in scena...

I giornalisti del Réseau Voltaire sono arrivati sani e salvi a Malta

I giornalisti del Réseau Voltaire sono arrivati sani e salvi nel porto di La Valletta, a Malta. Thierry Meyssan, Mahdi Darius Nazemroaya, Mathieu Ozanon e Julien Teil sono sani e salvi.

Thierry Meyssan del Réseau Voltaire e gli altri giornalisti salvi a La Valletta

Thierry Meyssan del Réseau Voltaire e gli altri giornalisti reduci dalla guerra civile che infiamma Tripoli giunti salvi a La Valletta (Malta).

Messaggio di Thierry Meyssan da Tripoli (0re 21:47 del 24 agosto 2011)

Messaggio di Thierry Meyssan da Tripoli (0re 21:47 del 24 agosto 2011) Thierry Meyssan fondatore del sito indipendente Réseau Voltaire   ci ha inviato un messaggio...
amet, dictum felis Lorem id elit. sed consectetur
0

Your Cart