I giornalisti Thierry Meyssan e Mahdi Darius Nazemroaya minacciati di morte a Tripoli.

A Tripoli, i bombardamenti sono ripresui verso le ore 10:20 di questa mattina (22 agosto 2011). Essi sono condotti su alcuni obiettivi specifici in cui la NATO persiste.

Gli scontri sono ripresi intorno al Rixos Hotel dove si trovano alcuni dirigenti libici e e la stampa straniera.

Al Rixos , alcuni sedicenti “giornalisti” statunitensi hanno dato l’ordine di uccidere i giornalisti Mahdi Darius Nazemroaya e Thierry Meyssan di Global Research e del Réseau Voltaire.

Tre Stati hanno offerto la loro protezione diplomatica ai collaboratori del Réseau Voltaire. Tuttavia, intrappolati nella città, i giornalisti non hanno modo di raggiungere le loro ambasciate.

Articolo precedente

Agosto sarà il mese del rimpasto repubblicano per le presidenziali del 2012

Articolo successivo

Preoccupazione al Réseau Voltaire per le minacce di morte a Meyssan e a Nazemroaya