Prima Parole chiave Azerbaigian

Parola chiave: Azerbaigian

L’AZERBAIGIAN, UN MODELLO DI TOLLERANZA RELIGIOSA

Per celebrare la nascita a Levico Terme (Tn) del primo Centro Studi in Italia dedicato all’Azerbaigian, si è svolto il 21 maggio a Trento...

LA GRANDE CONTESA TRA RUSSIA ED EUROPA PER I PAESI DEL PARTENARIATO ORIENTALE

Il 28 e il 29 novembre, nella capitale lituana Vilnius, si è svolto il terzo vertice del Partenariato Orientale, un programma dell’Unione Europea istituito...

AZERBAIGIAN: CENTRO DI DIALOGO INTERCULTURALE E INTERCONFESSIONALE

Oggi il mondo globalizzato tende ad eliminare i confini tra le nazioni e gli Stati tentano di risolvere le questioni internazionali attraverso il dialogo....

AZERBAIJAN. LA RIELEZIONE DI ALIEV E LE PROSSIME SFIDE DELLA “REPUBBLICA DEL GAS”

Il 9 ottobre scorso, il presidente uscente Ilham Aliev – figlio dell’uomo forte del PCUS e del KGB Heidar, suo predecessore – è stato...

ASIA CENTRALE: I NUOVI ATTORI

Una delle principali critiche che possono essere mosse alla tentazione, peraltro diffusa, di comparare acriticamente la situazione geopolitica odierna dell’Asia Centrale con il Grande...

IL KURDISTAN

In curdo, il termine “kurd” significa “rude”. Nella lingua turca, la stessa parola significa “lupo”, come talvolta i Curdi si effigiano. In entrambi i...

C’È AGDAM NEL GRANDE GIOCO TURCO

Sul tetto della grande moschea è cresciuta l’erba, e il suo interno è diventato una stalla per le vacche. Accade ad Agdam, una cittadina...

La crisi del Nagorno-Karabakh: ricostruzione storica e prospettive

Con il seguente articolo cercheremo di fare il punto sulla situazione del Nagorno-Karabakh, partendo dalle radici storiche del conflitto per poi discutere delle prospettive future. La struttura dell’articolo, dopo la descrizione dei fatti storici dal 1920 ai nostri giorni, comprenderà una presentazione dei tentativi di mediazione internazionale per poi concludere con delle considerazioni sul valore strategico dell’area e sulle conseguenti difficoltà di pacificazione della stessa.

L’Iran aveva ottenuto la pace a Karabakh nel 1992 ma gli Usa lo impedirono,...

L’ex presidente del Parlamento dell’Azerbaijan a distanza di quasi 20 anni parla e rivela un retroscena importante della politica della regione dell’Asia Minore.

L’Azerbaijan diversifica i canali d'esportazione energetica

L’Azerbaijan, che continua a scoprire riserve di gas naturale al largo delle sue coste, si sta ora preparando ad inserire l’Ucraina nella lista (costantemente in espansione) di compratori esteri e canali di esportazione delle sue vitali risorse naturali.
adipiscing fringilla id non tristique nec dapibus justo tempus Praesent
0

Your Cart