Cina. Festa nazionale: le parate sono un’opera congiunta

Il comandante generale delle parate per festeggiare il 60° anniversario della fondazione della nuova Cina Fang Fenghui ha affermato che con il principio del risparmio, le parate favoriscono a verificare e a elevare la capacità esecutiva congiunta dei vari corpi militari. Nel frattempo 52 tipi di apparecchiature esposte sono tutte di produzione cinese.
Secondo quanto illustrato da Fang Fenghui, il concentramento dei vari corpi militari, delle diverse strutture organizzative e delle varie parti del paese, sotto un unico comando, istruzione, esercitazione e fornitura, favorisce la costituzione professionale delle truppe.
Con l’avvicinarsi del 1° ottobre, 60° anniversario della fondazione della Nuova Cina, sono iniziate le attività culturali di benvenuto alla festa.
Di recente nei cinema di tutto il paese sono stati proiettati film sulla fondazione e sviluppo della Cina, mentre le TV locali presentano serial TV sulla storia della fondazione della Nuova Cina.
Inoltre, cento musei e sedi di esposizione, incluso il museo della Città Proibita, terranno vari tipi di attività di presentazione degli straordinari cambiamenti del paese nei 60 anni dalla fondazione della Nuova Cina.
http://italian.cri.cn/index.htm

Articolo precedente

Corso di lingua turca

Articolo successivo

Attentato Kabul: generale Mini, "Strategia Nato fallimentare"