Fonte: Réseau Voltaire 23 novembre 2011

Herman Cain è consigliato in politica estera da:
• JD Gordon
• Roger Pardo-Maurer
• Mark Pfeifle

John Huntsman è consigliato da:
• Richard Armitage
• C. Boyden Gray
 
Newt Gingrich ha messo insieme una forte squadra, tratta soprattutto dall’American Foreign Policy Council (AFPC) o che hanno esercitato responsabilità nella comunità dell’intelligence statunitense. L’AFPC, già sostegno forsennato dei Contras in Nicaragua, si è specializzato nel denunciare i pericoli posti da Cina, Iran e Islamismo.
• Norman A. Bailey (quello dello scandalo della BCCI) (Presidente dell’Institute for Global Economic Growth e vice-presidente di The Americas Forum)
• Ilan Berman
• Robert “Bud” C. McFarlane (ex consigliere per la sicurezza nazionale di Ronald Reagan, attuale direttore della ditta britannica dei mercenari Aegis)
• Kenneth deGraffenreid (Institute for World Politics)
• Herman Pirchner, Jr.
• Stephen Yates (consigliere DCI)
• R. James Woolsey (ex direttore della CIA sotto Clinton)
• David Wurmser (stratega e propagandista di WINEP e AIPAC).
 
Mitt Romney è consigliato da:
• Michael Chertoff (ex segretario dell’Homeland Security)
• Norm Coleman (ex senatore)
• Michael Hayden (ex direttore della CIA sotto Bush Jr.)
• Robert Kagan
• Jim Talent (ex senatore)
• Walid Phares
 
Ron Paul ha scelto:
• Bruce Fein
 
Rick Perry è consigliato da:
• John Bolton
• Liz Cheney (figlia dell’ex vice presidente Dick Cheney)
• Victoria Coates
 
Rick Santorum ha scelto:
• Mark Rogers
• Randy Schriver
 
Traduzione di Alessandro Lattanzio
http://sitoaurora.altervista.org/home.htm
http://aurorasito.wordpress.com

Articolo precedente

L’interventismo militare di Obama di fronte all’avanzata commerciale della Cina in Africa

Articolo successivo

Un'assistente di Hillary Clinton va al comando di Amnesty International USA