Réseau Voltaire

A seguito di un errore tecnico dei servizi della Eliseo, alcuni minuti di conversazione tra i presidenti Barack Obama e Nicolas Sarkozy sono stati sentiti dai giornalisti che seguivano il G20. Secondo Dan Israel, che ha riferito l’incidente sul sito Arrêt sur Images, Obama ha dapprima criticato Sarkozy per non averlo avvertito che avrebbe votato a favore dell’adesione della Palestina presso l’UNESCO, mentre gli Stati Uniti erano fortemente contrari. La conversazione poi è scivolata su Benjamin Netanyahu, il primo ministro israeliano. Sicuri di non essere ascoltati, i due presidenti si sono abbandonati. “Non riesco più a sopportarlo, è un bugiardo”, ha detto Sarkozy. “Sei stanco di lui, ma io devo farci conti ogni giorno!” ha risposto Obama, che ha poi chiesto a Sarkozy di cercare di convincere i palestinesi a rallentare sulla loro domanda di adesione alle Nazioni Unite. Traduzione di Alessandro Lattanzio http://sitoaurora.altervista.org/home.htm http://aurorasito.wordpress.com

Articolo precedente

Il significato della decisione sulla NPF del Pakistan

Articolo successivo

Nel 1978 l'imam Moussa Sadr è stato vittima di Muammar Gheddafi