Prima Parole chiave Grecia

Parola chiave: Grecia

LA CRISI DELLA GRECIA

I contenuti Reportage giornalistico compiuto nel corso di ventuno giorni trascorsi ad Atene e dintorni; un viaggio che nasce da un incontro quasi casuale fra...

L'EUROPA DEI POPOLI VERSUS L'EUROPA DEI BANCHIERI: I BALCANI DIMENTICATI

Modena, Sabato 30 novembre ore 17, presso Circoscrizione centro storico, P.zle Redecocca 1, convegno per il ciclo: "L'Europa dei popoli versus l'Europa dei banchieri: I...

INTERVENTO A "LA NOTTE DI RADIO1"

Il 22 marzo scorso è andato in onda all'interno del programma radiofonico "La notte di Radio 1" (nell'occasione interamente dedicato a Cipro, in virtù delle...

IL “PROGRAMMA NAZIONALE DI RIFORMA” DELLA GRECIA: RIFORME E DUBBI

La Grecia è salita alla ribalta, negli ultimi mesi, a causa degli ingenti problemi economico-finanziari legati, da un lato, al suo debito pubblico e, dall’altro,...

Un giallo politico in salsa greca

Era il giugno del 2011 quando il settimanale greco “Epikera” rivelò per la prima volta i contorni di un presunto complotto ordito ai danni...

Manovre fra "Israele", Stati Uniti e Grecia nel Mediterraneo

Le Forze Armate della Marina di “Israele”, degli Stati Uniti e della Grecia stanno svolgendo un intenso addestramento al largo delle coste mediterranee. L’esercitazione –...

Ecco come la Grecia potrebbe trascinare Wall Street nel baratro

Ellen Brown, Global Research, 21 febbraio 2012; da “Web of Debt” In un articolo intitolato “Ancora nessuna soluzione per la regola del ‘Troppo importante per...

Mikis Theodorakis, una scintilla per la Grecia

Mikis Theodorakis, il maggiore compositore greco moderno, ha 87 anni, una tempra e un coraggio ancora invidiabili. Celebrato in tutta Europa negli anni Settanta per la sua opposizione al regime dei colonnelli, è poi caduto nel dimenticatoio dei benpensanti di ogni tendenza per le sue intemperanze poco gradite agli “occidentali”: oggi è in prima fila nella contestazione del superpotere finanziario che sta mettendo in ginocchio la Grecia, costituendo anche un movimento – Spitha, “la scintilla” – che ha lo scopo di “resistere direttamente alle pressioni di Stati Uniti, Fondo Monetario Internazionale e Unione Europea”. “La sovranità nazionale – osserva Theodorakis – viene ceduta alle potenze straniere”.

Cipro: antiche sfide e nuovi sviluppi

È di pochi giorni fa la notizia che il primo ministro della “Repubblica Turca di Cipro del nord” (TRNC), Irsen Kicuk, si è recato ad Ankara dichiarando la volontà di conseguire un accordo commerciale con Cipro sud. Si parlerebbe, infatti, di aprire i porti ai ciprioti greci, cercando, di conseguenza, di riaprire le trattative con l’UE, per l’annessione della Turchia all'Unione Europea.

Turchia, Israele e il grande gioco nei Balcani

I rapporti tra Israele e Turchia, nell’anno appena trascorso, sembrano essere irrimediabilmente deteriorati. L’attuale governo israeliano sembra aver trovato una soluzione all’aggravarsi della crisi con la Turchia: si tratta della penisola balcanica. È su quest’area che Israele ha concentrato i propri sforzi diplomatici nell’ultimo anno.
vulputate, justo at id felis sit ut accumsan
0

Your Cart