PROSPETTIVE GEOPOLITICHE

“Geopolitica” è un termine di cui occorre preliminarmente chiarire il significato, perché da alcuni anni se ne fa un vero e proprio abuso, attribuendo...

L’ISOLA E IL CONTINENTE

“Dense fog in the Channel: Continent isolated” (“The Times”, 3 novembre 1939)   Il territorio di alcuni paesi è nettamente delimitato da un confine che si...

SCENARI DI GUERRA NEL VICINO ORIENTE

Nella prima decade di maggio è avvenuto in Siria il più massiccio attacco aereo dal 1974, quando la Repubblica araba e lo Stato ebraico...

L’EUROPA IN PEZZI?

L’11 novembre scorso, commentando la dichiarazione di Emmanuel Macron circa la necessità di creare “un vero esercito europeo”, Vladimir Putin ha definito tale idea...

L’AMERICA NON SI ISOLERÁ

Le prime prese di posizione del nuovo presidente degli Stati Uniti d’America e della sua squadra di governo nel campo delle relazioni internazionali, in...

LA RUSSIA E L’EUROPA

L’eurasiatismo “classico” In uno dei più celebri romanzi di George Orwell (1903-1950), l’Eurasia è, con l’Oceania e l’Estasia, una delle tre superpotenze totalitarie in cui...

CONFINI E MURI

"Tu populos urbesque et regna ingentia finis: Omnis erit sine te litigiosus ager". (Ovidio, Fasti, II, 659-660)   Dopo aver percorso l'Europa alla ricerca delle...

L’ISLAMISMO CONTRO L’ISLAM?

Lo strumento fondamentalista "Il vero problema per l'Occidente non è il fondamentalismo islamico, ma l'Islam in quanto tale". Questa frase, che Samuel Huntington colloca in...

GEOPOLITICA DELL’ORTODOSSIA

Il titolo di questo numero di "Eurasia" è stato palesemente suggerito da quello di un'omonima opera di François ThualF. Thual, Géopolitique de l'Orthodoxie, Institut...

LA GEOPOLITICA DELLE LINGUE

Lingua e Impero Se il termine geolinguistica non fosse già utilizzato dai glottologi per significare la geografia linguistica o linguistica areale, ossia lo studio della diffusione geografica dei fenomeni linguistici, lo si potrebbe impiegare per indicare la geopolitica delle lingue, cioè il ruolo del fattore linguistico nel rapporto tra lo spazio fisico e lo spazio politico. A suggerire questa possibilità non è solo l’esistenza di analoghi composti nominali, come geostoria, geofilosofia, geoeconomia, ma anche la relazione della geopolitica delle lingue con una disciplina designata da uno di tali termini: la geostrategia.
velit, Phasellus Aliquam commodo leo. libero eget odio ut id,
0

Your Cart