AGGIORNAMENTI SULLA SITUAZIONE IN SIRIA, 2 OTTOBRE 2012

Anche ieri le Forze Armate siriane hanno contrastato i gruppi terroristici armati in molte località della Siria, prendendo di mira i covi dei terroristi...

Chávez solidarizza con Bashar al-Assad

Il presidente venezuelano Hugo Chávez venerdì ha espresso solidarietà al suo omologo siriano Bashar al-Assad, attraverso una conversazione telefonica in cui entrambi i leader...

Il Mossad dietro l'assassinio di Arrigoni? Le ipotesi degli ambienti ufficiali di Gaza

Le indagini sull'assassinio di Vittorio Arrigoni sono ancora in corso. Diverse persone legate a una frangia del gruppetto salafita "Tawhid wa al-Jihad" sono state arrestate con l'accusa di omicidio. I media israeliani e quelli occidentali, compresi quelli italiani, hanno scritto in questi giorni che si tratta di "cellule impazzite" all'interno dell'organizzazione salafita.

Consigliere di Sarkozy: “Gaza è una prigione a cielo aperto”

Intervistato su «Radio J», una radio ebraica che trasmette da Parigi, Henri Guaino, in risposta ad una domanda su Gaza, ha dichiarato che essa...

LIBIA: IL GOVERNO D’OCCUPAZIONE BOMBARDA IL POPOLO

Il Sud della Libia rialza la Bandiera Verde: l’aviazione del Governo di Tripoli da tre giorni bombarda la popolazione. Il silenzio dei media sulle...

HEZBOLLAH NELLA LISTA NERA DEI TERRORISTI: COMUNICATO STAMPA

COMUNICATO STAMPA Hezbollah nella lista nera dei terroristi. Assadakah e Schiavone esprimono solidarietà al Partito di Dio e condannano la decisione filo israeliana dell’UE.     “La decisione...

L’Uzbekistan blocca i rifornimenti NATO per la guerra afgana

L'Uzbekistan, dall’inizio di febbraio, sta bloccando centinaia di convogli ferroviari con i rifornimenti per le operazioni NATO in Afghanistan.

Il Vescovo di Tripoli: "La NATO sta bombardando i civili"

Informazioni distorte per coprire i crimini della Nato, morti innocenti, donne, vecchi e bambini e un Paese in cui è stata distrutta la vita sociale. A Tripoli non si può più nemmeno dormire, i bombardamenti sono costanti e indiscriminati: ordigni esplodono neile vicinanze di case e ospedali. Monsignor Martinelli, vescovo della capitale libica, racconta a Peacereporter la disperata resistenza di una popolazione stretta tra le bombe dell'Alleanza e la morsa di un regime che è ancora in piedi e non sembra in procinto di cadere.

ASSAD: IL PROGRAMMA POLITICO PER RISOLVERE LA CRISI

FASE PRELIMINARE Tutti i Paesi e gli attori interessati, regionali e internazionali, si impegnano ad interrompere il finanziamento, l'armamento e l'asilo ai gruppi armati. Tutti i...

I PUNTI SALIENTI DEL DISCORSO PRONUNCIATO DAL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ARABA SIRIANA, S.E. DR....

Domenica 6 gennaio 2013, il presidente Bashar al-Assad ha pronunciato un discorso alla sede dell'Opera di Damasco, in cui ha analizzato le conseguenze geopolitiche...
Ottimizzato da Optimole
error: Tutti i diritti sono riservati.
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna al negozio