Claudio Mutti, Esploratori del Continente

Claudio Mutti Esploratori del Continente L'unità dell'Eurasia nello specchio della filosofia, dell'orientalistica e della storia delle religioni Effepi, Genova 2011 Formato 14x21, pagg. 110, € 16,00 La dimensione continentale,...

Gli Himba: l’icona della Namibia

Martedì 15 dicembre 2009 - ore 17,00 Inaugurazione della mostra Gli Himba: l’icona della Namibia fotografie di Emanuela Scarponi Presenta il prof. Antonio Palmisano (Università degli Studi di...

Convegno “Confronto tra mondo etrusco e mondo tracio: storia, arte, archeologia”

“Confronto tra mondo etrusco e mondo tracio: storia, arte, archeologia” Tarquinia, 10 ottobre 2009 Civiltà fiorite all’incrocio di antichi cammini mediterranei, mondi affascinanti ancora da scoprire...

La fortuna di Heidegger in Oriente

"Un tempo l'Asiatico portò tra i Greci un oscuro fuoco ed essi, con la loro poesia e il loro pensiero, ne composero la natura...

“Eurasia – Rivista di studi geopolitici”, numero 1, ottobre-dicembre 2004

È uscito il primo numero della nuova rivista geopolitica “Eurasia”. Rivista scientifica di ottimo livello che osserverà una cadenza trimestrale, “Eurasia” merita di...

I beni comuni nel codice civile, nella tradizione romanistica e nella Costituzione della Repubblica...

Le disposizioni del codice civile vigente, che parlano di beni demaniali (inusucapibili ed inalienabili), di beni del patrimonio indisponibile (inusucapibili, ma alienabili) e dei beni del patrimonio disponibile, ispirandosi al regime dei beni, anziché alla loro funzione (cadendo anche in palesi errori, come dimostra il fatto che le foreste, incluse nel “patrimonio indisponibile”, vengono poi considerate come rientranti nella nozione del “demanio forestale dello Stato”), hanno da tempo offuscato la summa divisio tra res in commercio e res extra commercium, o, se si preferisce seguire la terminologia di Gaio, tra res in patrimonio e res extra patrimonium, e soprattutto la stretta connessione esistente tra le res extra commercium e le res communes o publicae.

LA REPUBBLICA ISLAMICA DELL’IRAN: NOMOCRAZIA E FUNZIONE GEOPOLITICA

Il 15 giugno 2013 la casa editrice Irfan ed “Eurasia. Rivista di studi e geopolitici”, in collaborazione con l’Associazione Imam Mahdi e con l’Istituto...

Marco Costa, Soviet e sobornost. Correnti spirituali nella Russia sovietica e postsovietica

Questo saggio di Marco Costa ci presenta il quadro storico dei rapporti intercorsi tra autorità religiosa e potere politico nella Russia del Novecento.

A chi giova la tesi della cosiddetta "unicità" del genocidio ebraico?

Faccio riferimento a due pagine del Corriere della Sera del 31 agosto e del 1° settembre 2011, con interviste di Stefano Montefiori a Pierre Nora e Claude Lanzmann, e commento dell’intellettuale di regime Pierluigi Battista. Essi si indignano per il fatto che sui manuali francesi di storia la parola “Shoah” sia stata sostituita da termini come genocidio, sterminio ed annientamento, perché temono che dietro questa vaga terminologia ci sia una strategia non certo di “negazionismo”, ma anche soltanto di relativizzazione e di “banalizzazione” (termine usato in Francia) della cosiddetta “unicità” del genocidio ebraico.

"Portaerei Italia" il 20 febbraio a Mentana

Si terrà sabato 20 febbraio alle ore 17.30 presso la Biblioteca Comunale di Mentana, in Via Crescenzio 11, la presentazione del libro "Portaerei Italia. Sessant'anni di NATO nel nostro paese" di Fabrizio d'Ernesto. Sarà presente tra i relatori anche il direttore di "Eurasia" Tiberio Graziani, oltre all'autore Fabrizio d'Ernesto ed all'editore Luca Donadei. .
venenatis tempus felis eleifend dapibus commodo et,
0

Your Cart