"Il risveglio del Drago": book trailer

Dopo Capire le rivolte arabe di D. Scalea e P. Longo e Progetti di egemonia di F. Brunello Zanitti, l'Istituto di Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG) - l'ente che patrocina la rivista Eurasia - propone al pubblico un nuovo libro: Il risveglio del Drago. Politica e strategia della rinascita cinese. Scritta da Diego Angelo Bertozzi e Andrea Fais, quest'opera ripercorre le tappe che hanno portato la Cina, da paese al collasso e preda del colonialismo nella seconda metà dell'Ottocento, a grande potenze in grado oggi di sfidare addirittura gli Stati Uniti d'America per la preminenza mondiale.

PRESENTAZIONE DELLA RIVISTA EURASIA 4/2013 "IL SECOLO CINESE?" A RAITRE

Stefano Vernole e Marco Costa, redattori di Eurasia, presentano il volume della rivista Eurasia dedicato alla Cina e dal titolo "Il secolo cinese?" a...

Riarmo in Cina, egemone insoddisfatto dello status quo

L’ascesa della potenza cinese va dunque di pari passo con il rafforzamento della sua influenza nel resto del mondo, lanciando una sfida alla comunità internazionale

Cina e Italia: la cooperazione economica e tecnologica

Registrazione video della conferenza “Cina e Italia: la cooperazione economica e tecnologica” (Modena, 7 maggio 2011). Relatori: Tiberio Graziani (IsAG, “Eurasia”), Yin Jun (Ambasciata Cina), Fabio Mini (generale E.I.), Alida Bellosi (CNR), Stefano Prampolini (commercialista). Organizzazione: IsAG, Pensieri in Azione. L’evento rientra nel Ciclo 2010-2011 dei Seminari di Eurasia.

LA CINA NON TENDERÀ MAI ALL’EGEMONIA NÉ SI BATTERÀ PER L’ESPANSIONE

La Cina, nella sua veste di seconda principale economia al mondo e di attore di primo piano nello scenario internazionale, riuscirà a rompere il...

Cina e Iran alleati nel Vicino Oriente

La Cina sta emergendo a livello globale non solo come superpotenza economica, ma anche come uno dei principali attori politici nel panorama internazionale. La crescente influenza cinese nel Vicino Oriente sta modificando gli equilibri politici nel continente e non si esclude che in futuro possa superare l'egemonia degli Stati Uniti.

Il conflitto tra la Corea del Nord e Corea del Sud: la Cina nel...

Queste sono tutte possibilità per gli Stati Uniti di provocare conflitti tra i diversi paesi e la Cina, rafforzando tali alleanze e la loro presenza politica e militare. Questa politica è una componente della guerra fredda, avviata dagli Stati Uniti contro la Cina – per evitare una vera e propria guerra vera, perché gli USA non se lo possono permettere.

Corea del Nord, uno Stato Parassita?

La sospensione degli accordi di cooperazione inter-coreana, il rifiuto dei termini dell'armistizio del 1953, inasprimento delle posizioni diplomatiche, la riapertura degli impianti nucleari, la ripresa dei test sotterranei, nuovi lanci di missili e razzi. Dal momento del suo ritiro dal TNP (Nuclear Non-Proliferation Treaty), nel 1993, la Corea del Nord ha puntualmente sfidato la comunità internazionale. L’ultima sfida: l’avvio da parte di Pyongyang, lo scorso venerdì, di tiri di artiglieria nel Mar Giallo, per il terzo giorno consecutivo, in un settore delicato al confine con la Corea del Sud.

LE MOSSE DELLA CINA NEL SETTORE DELLA DIFESA

Con il Congresso andato in archivio lo scorso mese di novembre, il Partito Comunista Cinese ha ridefinito le sue gerarchie e i suoi quadri,...

La Cina rilancia l’opinione africana sulla Libia

Per la piega che le cose stanno prendendo, quanto più continueranno le operazioni militari occidentali in Libia, tanto più grande sarà l’opportunità cinese di rilanciare l’opinione africana. La decisione dell’Unione Africana di non partecipare alla conferenza di Londra di martedì scorso crea uno scenario altamente favorevole per l’offensiva diplomatica cinese in Africa. L’Occidente non ha risposte contro la campagna cinese.
felis risus. elit. libero. dictum diam ipsum ante. Phasellus
0

Your Cart